TITOLARI DI INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE, DI DIREZIONE E DI GOVERNO




ASSEMBLEA CONSORTILE

L’Assemblea Consortile è  l’organo di indirizzo e controllo politico amministrativo del Consorzio. E’ composta dai Sindaci dei Comuni consorziati o da un loro delegato consigliere o assessore. Determina l’indirizzo amministrativo del Consorzio, ne verifica l’attuazione ed esercita i poteri di controllo sulla gestione dell’Ente.

I componenti dell’Assemblea durano in carica per il periodo di durata del mandato amministrativo. E’ organo permanente, non soggetto a rinnovi per scadenze temporali, ma sottoposto a variazioni nella composizione soltanto quando si verifichi un cambiamento nella titolarità delle cariche.

L’Assemblea è convocata e presieduta dal Presidente che ne formula l’ordine del giorno. Le funzioni dell’Assemblea sono stabilite nell’art.17 dello Statuto del Consorzio. Le deliberazioni sono immediatamente eseguibili e rappresentano l’universalità dei soci consorziati.

COMUNE RESIDENTI AL 31.12.2015 QUOTA ANNO 2019
CALVATONE 1.208 3,08%
CASALMAGGIORE 15.351 39,16%
CASTELDIDONE 586 1,49%
CINGIA DE’ BOTTI 1.273 3,25%
GUSSOLA 2.772 7,07%
MARTIGNANA DI PO’ 2.036 5,19%
MOTTA BALUFFI 926 2,36%
PIADENA e DRIZZONA 4.127 10,53%
RIVAROLO DEL RE ED UNITI 1.991 5,08%
SAN GIOVANNI IN CROCE 1.905 4,86%
SAN MARTINO DEL LAGO 437 1,11%
SCANDOLARA RAVARA 1.413 3,60%
SOLAROLO RAINERIO 958 2,44%
SPINEDA 611 1,56%
TORNATA 448 1,14%
TORRE DE’ PICENARDI 2.165 5,52%
TORRICELLA DEL PIZZO 618 1,58%
VOLTIDO 374 0,95%
39.199 100%

ANNO 2019

ANNO 2018

ANNO 2017




CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Il Consiglio di Amministrazione, nei limiti degli indirizzi e delle direttive dell’Assemblea Consortile, adotta tutti gli atti e i provvedimenti necessari alla gestione amministrativa del Consorzio, come indicato nell’art.19 dello Statuto. E’ composto dal Presidente e da quattro consiglieri.

I componenti del Consiglio di Amministrazione sono eletti dall’Assemblea Consortile su proposta espressa dei comuni appartenenti all’ambito del casalasco. Possono essere nominati componenti il Consiglio di Amministrazione soggetti che abbiano i requisiti previsti dalla legge per essere eletti Consiglieri Comunali e Provinciali e che non abbiano cause di incompatibilità o inconferibilità ai sensi del D.Lgs. 39/13. La carica di componente del Consiglio è incompatibile con l’incarico di Sindaco, Assessore e Consigliere dei Comuni aderenti. I componenti del Consiglio di Amministrazione durano in carica tre anni.

Componenti del Consiglio di Amministrazione:

Presidente: Ennio Cagnazzo

Consigliere: Goslino Cesare

Consigliere: Ferrari Mauro

Consigliere: Marsella Enrico

Consigliere: Mantovani Emanuela

INCARICATO Nominato in Assemblea dei Sindaci Trattamento economico
PRESIDENTE Dott.Ennio Cagnazzo 27/10/2017 Nessuno
CONSIGLIERE Ferrari   Mauro 27/10/2017 Nessuno
CONSIGLIERE Goslino Cesare 27/10/2017 Nessuno
CONSIGLIERE Mantovani Emanuela 21/11/2018 Nessuno
CONSIGLIERE Marsella Enrico 27/10/2017 Nessuno

Curriculum vitae Cagnazzo Ennio

Curriculum vitae Ferrari Mauro: Cv_europeo Ferrari Mauro

Curriculum vitae Goslino Cesare: Cv_europeo Goslino Cesare

Curriculum vitae Mantovani Emanuela: Cv_europeo Mantovani Emanuela

Curriculum vitae Marsella Enrico: Cv_europeo Marsella Enrico

In quanto previsto dalla legge, lo svolgimento della carica di Presidente e di componente il Consiglio di Amministrazione è onorifica e per essa, quindi, non si prevede alcun compenso o indennità. (art.18 dello Statuto)

Modello 2 – Autocertificazione inesistenza cause di inconferibilità ed incompatibilità incarichi presso pubbliche amministrazioni, enti pubblici, enti di diritto privato in controllo pubblico ed enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione a norma del decreto legislativo 8 parile 2013 n.39/2013:

Modello 3 – Autocertificazione resa ai fini dell’applicazione dell’art.14 del D.Lgs n.33/2013 – ALTRI INCARICHI – Art.14 lett. d) i dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, ed i relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti; art.14 lett. e) gli altri incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e l’indicazione dei compensi spettanti:

Adempimento non dovuto ai sensi della sentenza della Corte Costituzionale n.20/2019

Adempimento non dovuto ai sensi della sentenza della Corte Costituzionale n.20/2019




DIRETTORE GENERALE

Vedi sezione “Personale”




REVISORE DEI CONTI

Atto di nomina: Delibera Assemblea Consortile n.5 del 28/01/2019

Curriculum vitae: Cv_europeo Maurizio Pellizzer

Gli organi del Consorzio interagiscono ed operano in stretta correlazione con gli organismi previsti dall’accordo di programma per l’attuazione del piano di zona dell’ambito distrettuale casalasco (assemblea dei sindaci, comitato esecutivo dei sindaci  ufficio di piano) ai quali competono le scelte e la definizione delle linee programmatiche delle politiche sociali del distretto.

Nell’anno 2018 non sono state irrogate sanzioni per mancata o incompleta comunicazione dei dati concernenti la situazione patrimoniale dei titolari dell’incarico.







TELEFONO E POSTA ELETTRONICA

0375/203122

Indirizzo PEC: amministrazioneconcass@legalmail.it

Ufficio di piano: ufficiodipiano@concass.it

Direttore: direttore@concass.it

Presidente: presidente@concass.it

Ufficio Amministrazione: amministrazione@concass.it

Servizio inserimenti Lavorativi: inserimentilavorativi@concass.it

Servizio Tutela Minori e Affidi: serviziotutelaminori@concass.it