1) INFORMAZIONI SULLE SINGOLE PROCEDURE IN FORMATO TABELLARE

Pubblicazione ai sensi dell’art. 37, c.1,2 del d.lgs 33/2013 “Decreto Trasparenza”. Assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni all’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, ai sensi dell’art. 1, comma 32 della legge n. 190/2012.

Con riferimento ai procedimenti scelta del contraente per l’affidamento di lavori, forniture e servizi, anche con riferimento alla modalita’ di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163, le stazioni appaltanti sono in ogni caso tenute a pubblicare nei propri siti web istituzionali:

  • la struttura proponente;
  • l’oggetto del bando;
  • l’elenco degli operatori invitati a presentare offerte;
  • l’aggiudicatario; l’importo di aggiudicazione;
  • i tempi di completamento dell’opera, servizio o fornitura;
  • l’importo delle somme liquidate.

Entro il 31 gennaio di ogni anno, tali informazioni, relativamente all’anno precedente, sono pubblicate in tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto che consenta di analizzare e rielaborare, anche a fini statistici, i dati informatici.

Contratti e gare 2019

Nessun Bando di gara nel 2018

Contratti e gare 2018

2) ATTI RELATIVI ALLE PROCEDURE PER L’AFFIDAMENTO DI APPALTI PUBBLICI IN CORSO

BANDO PER L’ACCREDITAMENTO SPERIMENTALE DI UNA NUOVA UNITÀ D’OFFERTA SOCIALE DENOMINATA “SERVIZIO DI MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE” PER IL TERRITORIO CREMONESE E CASALASCO NEI DIVERSI CONTESTI SOCIALE, SOCIO-SANITARIO, SANITARIO E SCOLASTICO.

APERTO
Al fine di perseguire le finalità e gli obiettivi descritti all’Art. 1 dell’allegato “Testo-Avviso-accreditamento-mediazione” , l’Azienda Sociale Cremonese e il Consorzio Casalasco, in collaborazione con ASST di Cremona, intendono sperimentare una nuova unità d’offerta sociale denominata “servizio di mediazione linguistico-culturale” per il territorio del Distretto cremonese e per il sub ambito casalasco nei diversi contesti sociale, socio-sanitario, sanitario e scolastico.

Il giorno martedì 31 maggio 2022 alle ore 14.00 presso gli Uffici dell’Azienda Sociale Cremonese (Via Sant’Antonio del Fuoco, 9/A – Cremona) si procederà in seduta pubblica, nel rispetto delle disposizioni e norme anti COVID-19, a dare inizio alla prima fase della procedura di accreditamento con l’apertura delle buste pervenute.
A pena di esclusione, i soggetti interessati a partecipare alla procedura di accreditamento dovranno far pervenire via pec, a mano o tramite servizio postale o mediante agenzia di recapito, ad Azienda Sociale Cremonese (Via Sant’Antonio del Fuoco, 9/A – 26100 Cremona) o all’indirizzo aziendasocialecr@pec.it, entro e non oltre il giorno Lunedì 30 Maggio 2022 alle ore 12.00:
 •Se consegnato a mano o a mezzo posta:
un plico chiuso e sigillato, con sopra riportata la denominazione o ragione sociale del soggetto giuridico concorrente e la seguente dicitura:

“BANDO PER L’ACCREDITAMENTO SPERIMENTALE DI UNA NUOVA UNITÀ D’OFFERTA SOCIALE DENOMINATA SERVIZIO DI MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE PER I TERRITORI CREMONESE e CASALASCO”.
•Se consegnato via pec:
A pena di esclusione invio all’indirizzo aziendasocialecr@pec.it n. 3 pec:
1) PEC 1 entro e non oltre il giorno Lunedì 30 Maggio 2022 alle ore 12.00: “DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA”; la pec dovrà contenere la documentazione indicata al successivo punto A dell’allegato “Testo-Avviso-accreditamento-mediazione”
2) PEC 2 entro e non oltre il giorno Lunedì 30 Maggio 2022 alle ore 12.00: “PROPOSTA PROGETTUALE”; la pec dovrà contenere la documentazione indicata al successivo punto B dell’allegato “Testo-Avviso-accreditamento-mediazione”
3) PEC 3 entro e non oltre il giorno Lunedì 30 Maggio 2022 alle ore 12.00: “PIANO ECONOMICO-FINANZIARIO”; la pec dovrà contenere la documentazione indicata al successivo punto C dell’allegato “Testo-Avviso-accreditamento-mediazione”.

All. B
All. C_Scheda PROGETTUALE
All. D _bozza patto accreditamento
Protocollo Tavolo Mediazione
Testo-Avviso-accreditamento-mediazione
All. A

CHIUSO

 

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DELL’ELENCO DEI SOGGETTI CANDIDATI AD OFFRIRE I SERVIZI A SUPPORTO DELLE COMPETENZE GENITORIALI E DELL’AUMENTO DEL BENESSERE DEL BAMBINO NELL’AMBITO DELL’INIZIATIVA “DOTE INFANZIA” DGR 2599/2019

APERTO
Col presente Avviso l’Ambito Oglio Po intende costituire un elenco di soggetti che si candidino ad offrire i servizi a supporto delle competenze genitoriali e dell’aumento del benessere del bambino dell’ambito dell’iniziativa “Dote infanzia” di cui all’allegato A della DGR 2599 punto “2a” – Bonus Servizi.

manifestazione di interesse Bonus Servizi Oglio po

CHIUSO

 

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI PUBBLICI ED ENTI PUBBLICI E DI TERZO SETTORE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA’ DI ORIENTAMENTO E INCLUSIONE SOCIALE E PROGETTI DI UTILITA’ COLLETTIVA NELL’AMBITO DEL PIANO LOCALE DI CONTRASTO ALLA POVERTA’

1 – Avviso Pubblico per PUC RdC Ambito casalasco

Allegato-A_DomandaAmmissione

Allegato-B_SchedaTecnica

APERTO
I Soggetti interessati potranno presentare domanda di manifestazione di interesse entro il giorno 30 MARZO 2020, compilando la documentazione di seguito specificata, reperibile sul sito istituzionale dell’Ente (www.concass.it), o su richiesta presso la Segreteria in via Corsica 1 a Casalmaggiore.

La domanda, in carta libera, deve contenere:

  1. a) Domanda di ammissione, redatta secondo il modulo di cui all’Allegato A, che dovrà necessariamente riportare le seguenti dichiarazioni
  • assenza delle cause di esclusione previste dalla normativa in vigore per gli appalti pubblici, art. 80 del decreto Legislativo n. 50/2016 e successive modifiche ed integrazioni.
  • Iscrizione nel registro della C.C.I.A.A. se soggetto tenuto a tale obbligo.
  • scopo sociale congruente con la tipologia di servizio per la quale il soggetto intende accreditarsi, comprovato da copia dello Statuto per i Soggetti non tenuti all’obbligo dell’iscrizione al registro C.C.I.A.A.
  • iscrizione nel Registro unico del Terzo Settore o dei registri specifici delle diverse tipologia di ente
  • l’impegno a raccordarsi e coordinarsi con il Consorzio, i Servizi Sociali dei Comuni e con i servizi specialistici coinvolti per lo svolgimento del servizio;
  • l’impegno a presentare la relazione annuale per il mantenimento della iscrizione ai rispettivi Registri;
  • la presa visione e l’accettazione di tutte le condizioni contenute nell’Avviso di Manifestazione di interesse
  • l’impegno al rispetto integrale delle clausole anticorruzione, per quanto applicabili.
  • L’impegno a partecipare con propri referenti alla formazione obbligatoria programmate dal Consorzio per lo svolgimento della funzione di Antenna sociale, per un minimo di 8 ore annuali.
  1. b) Scheda tecnica, redatta secondo le indicazioni dell’Allegato B, in cui descrivere le attività svolte e le modalità in cui si intende svolgere le funzioni di cui al presente Avviso.

La domanda dovrà essere spedita con raccomandata A.R. all’indirizzo: via Corsica 1 Casalmaggiore o trasmessa tramite PEC all’indirizzo: amministrazioneconcass@legalmail.it , in ogni caso avente come oggetto o indicazione sulla busta “Manifestazione di interesse per inclusione sociale e progetti utilità collettiva”.

La manifestazione di interesse e la scheda tecnica devono essere sottoscritti dal legale rappresentante dell’Ente, con allegato il documento di identità del sottoscrittore. In caso di sottoscrizione tramite firma elettronica digitale, non è necessario includere il documento di identità.

CHIUSO

 

24 maggio 2019

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI EROGATORI SUL SISTEMA DELLA DOMICILIARIETÀ

Bando domiciliarietà 2019

APERTO/CHIUSO
CHIUSO

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: ORE 12.00 DEL 26 GIUGNO 2019

Estratto del Bando:

10. ULTERIORI POSSIBILITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ALL’ELENCO
Le domande di ammissione giunte dopo la scadenza prevista per la sua costituzione verranno, se
idonee, inserite nell’albo entro 60 giorni dalla trasmissione della domanda. Sia l’accoglimento
che il diniego, in tal caso motivato per iscritto, verranno comunicati al richiedente entro tale
termine.

ESITO

Sono inseriti nell’elenco dei soggetti accreditati tutti i soggetti proponenti che hanno raggiunto la soglia minima di valutazione pari a 60 punti.

In sintesi si riporta la valutazione complessiva:

Dimensione organizzativa gestionale Dimensione relazionale-metodologica Totale
Santa Federici – Cerchio 49 43 92
Progetto assistenza 35 32 67
Coop Frassati 33 41 74
Fondazione Bruno Pari 25 37 62
Fondazione Busi 30 30 60
Coop il Gabbiano 23 40 63
Fondazione Germani-Cingia de Botti 41 37 78
Coop. Il Sentiero-Cremona 34 37 71
Coop. Altana-Cremona 22 39 61

 

 

26 giugno 2019

AVVISO PUBBLICO PER LA DEFINIZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI EROGATORI DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA ED INTEGRAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DEGLI ALUNNI CON DISABILITA’

Avviso elenco SAP 2019 Concass

APERTO/CHIUSO
CHIUSO

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE ORE 12:00 DEL 30 LUGLIO 2019

ESITO

Sono inseriti nell’elenco dei soggetti accreditati tutti i soggetti proponenti che hanno raggiunto la soglia minima di valutazione pari a 60 punti.

In sintesi si riporta la valutazione complessiva:

Dimensione organizzativa gestionale Dimensione relazionale-metodologica Totale
Gruppo gamma 34 40 74
Coop Frassati 20 41 61
Altana 24 43 67
Dolce 38 46 84
Sentiero 36 32 68
Santa Federici – Cerchio 47 48 95

verbale valutazione SAAP